Olbia,
09
Aprile
2019
|
19:33
Europe/Amsterdam

Continuità Territoriale Sardegna

 

In riferimento all’accettazione, senza compensazione finanziaria, da parte di Alitalia delle rotte soggette agli oneri di servizio pubblico, Olbia-Roma Fiumicino e vv. e Olbia-Milano Linate e vv., Air Italy desidera precisare quanto segue.

Air Italy ha accettato di operare le due rotte senza compensazione, prevedendo un onere finanziario significativo per l’azienda al fine di proteggere il proprio personale e l’investimento realizzato in Sardegna negli ultimi 50 anni. Tuttavia, essendo Air Italy una società privata finanziata esclusivamente dai propri azionisti, è evidentemente impossibilitata a competere con una compagnia aerea che, trovandosi in amministrazione straordinaria, sta accettando di volare senza compensazione grazie al prestito ricevuto dal Governo.

A partire da oggi, quindi, la Compagnia effettuerà un’urgente valutazione dell'impatto della decisione di Alitalia sull’operatività delle due rotte verso Olbia e farà altresì un’immediata verifica delle possibili opzioni in grado di proteggere il proprio personale di Olbia.

***

Given the news that Alitalia has proposed to fly the PSO Olbia-Fiumicino and Olbia-Linate routes without compensation, Air Italy would like to state the following:

Air Italy had accepted to operate the two routes without compensation at a significant financial burden to our company to protect our staff and our investment in Sardinia made over the past 50 years. However, being a private company entirely funded by its own shareholders, we simply cannot compete with an airline that is in extraordinary administration, and that is underwriting its proposal to fly without compensation using the Government loan.

Starting today, therefore, we will immediately assess the impact of Alitalia’s decision on the operation of the two routes to Olbia and will immediately move to investigate all possible options to protect our Olbia staff.