Olbia,
28
Ottobre
2018
|
00:00
Europe/Amsterdam

Cpt. Konstantinos Iliakis nuovo CFGOO e Accountable Manager

Il Comandante Iliakis supervisionerà tutte le operazioni di volo e di scalo per la compagnia aerea che si sta espandendo rapidamente.

Olbia, 29 ottobre 2018 – Air Italy è lieta di annunciare che il Comandante Konstantinos Iliakis è stato nominato Accountable Manager e Chief Flight e Ground Operations Officer con effetto dal 5 novembre 2018.

Il Comandate Iliakis, in qualità di Accountable Manager di Air Italy, avrà la responsabilità di assicurare la gestione efficiente di tutte le attività operative, secondo le leggi e i regolamenti vigenti. Il Comandante Iliakis supervisionerà tutte le operazioni di volo e di terra per la compagnia aerea che si sta espandendo rapidamente.

"Siamo lieti di dare il benvenuto al Com.te Iliakis nel team in costante crescita di Air Italy", ha dichiarato il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov. "Il Com.te Iliakis ha molti anni di esperienza come pilota commerciale, addestratore, esaminatore e pilota di test funzionale. È stato anche determinante nella prima consegna a livello mondiale dell’A350 e ha gestito una flotta complessa, di grandi dimensioni e in rapida espansione nei suoi precedenti ruoli, che gli garantiranno l’esperienza necessaria per affrontare la prossima fase di crescita di Air Italy."

"Considerando la crescita rapida e dinamica che Air Italy sta attualmente affrontando, è un momento molto eccitante per entrare nella Compagnia, e non vedo l'ora di affrontare questa nuova sfida e dare il mio contributo per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che ci poniamo", ha dichiarato il Com.te Iliakis.

Il Com.te Iliakis è un pilota con oltre 25 anni di esperienza e ha ricoperto diversi ruoli manageriali nel corso della sua carriera, culminati nell’incarico di Chief Flight Operations Officer di Qatar Airways, dotata di una flotta di oltre 200 velivoli.

Dopo aver conseguito il brevetto di pilota negli Stati Uniti, il Com.te Iliakis ha volato durante la sua carriera sia su Boeing, sia su Airbus, assumendo incarichi di Ground Instructor, Line Instructor, Type Rating Instructor, Type Rating Examiner, and Functional Test Pilot su diversi tipi di aeromobili, inclusi gli aerei commerciali più recenti al mondo, l'Airbus A350-900 e A350-1000.

Pilota di aerei in Qatar Airways dal 2005, inizialmente come Primo Ufficiale di A319, A320 e A321 è successivamente diventato Comandante di A330 e A350.

L'attuale Chief Flight and Ground Operations Officer e Accountable Manager di Air Italy, Com.te Domenico Mazza, tornerà a svolgere il suo ruolo di pilota sui voli della Compagnia.

"Vorremmo ringraziare il Com.te Mazza per il suo sincero impegno e dedizione durante il periodo nel quale ha ricoperto il ruolo di CFGOO, in particolare durante il recente lancio di Air Italy e l'avvio del rinnovo della nostra flotta", ha dichiarato Dimitrov. "La sua esperienza e il suo supporto continueranno ad essere di valore inestimabile per il nostro lavoro, mentre continueremo a crescere e ad espanderci."

AIR ITALY

AIR ITALY è una Compagnia aerea italiana di proprietà di AQA Holding (51% Alisarda, 49% Qatar Airways) con sede a Olbia Costa Smeralda e base operativa principale a Milano Malpensa.

Nel marzo 2018 la Compagnia ha iniziato la sua attività con il nuovo marchio Air Italy.

A maggio 2018 Air Italy ha iniziato ad operare nuovi collegamenti nazionali da Milano Malpensa per Roma, Napoli, Palermo, Catania e Lamezia Terme, programmati per consentire ottimali coincidenze con i nuovi voli intercontinentali come New York, Miami (attivo da giugno 2018), Bangkok (da Settembre 2018) Delhi e Mumbai (da dicembre 2018)

Il network di AIR ITALY include anche voli diretti internazionali da Milano Malpensa per Accra, Cairo, Dakar, L’Avana, Lagos, Mombasa, Mosca e Zanzibar. Dalla base di Olbia Costa Smeralda Air Italy serve con pluri-frequenze giornaliere, tutto l’anno, Roma Fiumicino e Linate e offre collegamenti con un ampio numero di aeroporti nazionali e regionali.

La flotta di AIR ITALY è attualmente composta da 2 Boeing 737 MAX, 7 Boeing 737 NG, 4 Airbus A330-200 e 3 Boeing 767-300.

Entro la fine del 2018, la flotta verrà rinnovata con la sostituzione completa dei B767-300 e l’ingresso di un ulteriore Boeing 737 MAX e un Airbus A330-200.